In precedenza mi era stato negato l’ingresso negli Stati Uniti. Posso richiedere l’ESTA?

ESTA o “Electronic System for Travel Authorization” è un sistema per il controllo e la registrazione di coloro che desiderano viaggiare legalmente negli Stati Uniti e soggiornarvi per non più di 90 giorni. Si tratta di un’autorizzazione al viaggio che viene richiesta attraverso un sistema online sviluppato e gestito dal governo federale e che permette l’esame dei profili che desiderano accedere al paese per motivi di viaggio.

Bandera Stati Uniti

Richiedi Ora

Può essere la mia soluzione per entrare negli Stati Uniti?

Ora, vi chiedete spesso cosa succede se in precedenza vi è stato negato l’ingresso negli Stati Uniti. Potete richiedere l’ESTA? Fondamentalmente, dipende dalle ragioni per cui vi è stato rifiutato l’ingresso e anche dalle circostanze dell’applicazione. Se in precedenza gli è stato negato l’ingresso da un funzionario, ciò non significa che non possono richiedere l’ESTA. In realtà non significa che non saranno concessi, ma è preferibile in questo caso che si utilizzi il visto al posto dell’ESTA.

In generale, è generalmente consigliabile utilizzare un visto piuttosto che l’ESTA nei seguenti casi:

  • Se avete richiesto il visto in passato e vi è stato rifiutato. È meglio ricorrere nuovamente al visto prima dell’ESTA, poiché anche se quest’ultimo è approvato, è possibile che all’arrivo al porto d’ingresso negli Stati Uniti l’agente di immigrazione vi fermerà.
  • Se in precedenza un funzionario dell’immigrazione ha negato loro l’ingresso negli Stati Uniti. Si tratta di un precedente negativo che può essere rettificato solo a livello di origine: il ricorso al visto.
  • Se arrivate negli Stati Uniti con un aereo privato. In questi casi è necessario un visto B1 o B2, che sono quelli che permettono questo tipo di viaggio.
  • Naturalmente, il paese è particolarmente attento ai casellari giudiziari delle persone che accedono al suo territorio. La cosa migliore, naturalmente, è di non avere un record negativo.
  • Se si è recato negli Stati Uniti in violazione delle condizioni del visto. Per esempio: se hai superato la durata del visto nel paese.

Inoltre, è una buona idea tenere a mente che non è una buona idea elaborare una domanda ESTA se hai intenzione di rimanere negli Stati Uniti per più di 90 giorni. Inoltre, non è una buona idea elaborare una domanda ESTA se hai bisogno di un cambiamento nello stato del tuo visto o se c’è una discrepanza tra le informazioni che hai fornito per ottenere un visto in passato e le informazioni che stai fornendo per ESTA.

In precedenza mi era stato negato l’ingresso negli Stati Uniti. Posso richiedere l’ESTA?
5 (100%) 1 vote